Sei qui: Home » Copertina » Galliani: “A Roma niente Abbiati, Pato ci sarà. Allegri? Fiducia, ma mi aspetto tanto”

Galliani: “A Roma niente Abbiati, Pato ci sarà. Allegri? Fiducia, ma mi aspetto tanto”

Trenitalia e Milan, insieme da oggi. Nel pomeriggio, tramite una nota ufficiale, il sito rossonero ha comunicato il nuovo partner “sui binari”, più tardi l’ad Galliani ha fatto la sua prima uscita pubblica a contatto con il nuovo Official Partner Frecciarossa. Dallo stand di Trenitalia in piazza Duomo si è levata proprio la voce del dirigente milanista sui temi che più, in questo momento, scaldano i cuori rossoneri.

Innanzitutto su Allegri spenge, o prova a spegnere, le voci: “Comunque vada Lazio-Milan, non sarà l’ultima gara per Massimiliano Allegri. Dalla prossima partita mi aspetto tanto, la squadra non meritava la sconfitta nel derby”. Fiducia quindi per il tencico e per il futuro: “Il Milan è destinato ad essere più veloce nelle prossime partite e la squadra complessivamente crescerà“.

Non si sbilancia invece sul ruolo (trequartista o ala?), sempre più discusso, di Riccardo Montolivo: “Aveva già fatto un bel gol nel derby e ha fatto bene anche in Nazionale“. Sui recuperi e le assenze in vista della gara dell’Olimpico specifica: “Purtroppo per Roma perdiamo Abbiati, oltre a Robinho, ma recuperiamo Pato“.