Hernanes: “Continuare così per un posto in Champions”, Lotito: “Il Milan ha fatto la sua gara”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Uno dei protagonisti della gara, Hernanes, ha commentato ai microfoni di Sky la sua prestazione e quella della Lazio tutta: “Stasera abbiamo fatto il salto di qualità, nonostante il gol concesso al Milan e la sua conseguente reazione, infatti dobbiamo evitare di prendere gol del genere.  Dobbiamo continuare con questa mentalità, cercando di fare sempre di più. Stiamo facendo bene, abbiamo imparato dai nostri errori, è questo che ci differenzia dagli altri anni. Se continuiamo così possiamo lottare per un posto in Champions. Il suo gol un messaggio al ct del Brasile? “Lui mi conosce, io penso a fare il mio lavoro con la squadra, io gioco per me, la mia famiglia ed i miei compagni”. 

Anche il presidente della Lazio Claudio Lotito ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SkySport: “La squadra ha dimostrato anche di saper soffrire. Cosa ho detto a Galliani? L’ho salutato perché siamo amici, ma non ho fatto commenti per delicatezza. Da persona che ha visto la partita dico che abbiamo fatto un gran primo tempo, ma poi abbiamo sofferto e il Milan ha fatto la sua gara, cercando di recuperare fino all’ultimo. Nonostante la stanchezza delle Nazionali, è una squadra che non è stata a guardare, però noi abbiamo trovato due gol da cineteca e abbiamo fatto un gran gioco. Il loro modulo consente sia di attaccare che di difendere, l’uomo dietro le punte permette questo. Se continuiamo a dire che siamo da scudetto non andiamo da nessuna parte. Abbiamo avuto la capacità di resistere anche sotto pressione, abbiamo dimostrato carattere. Oggi la squadra così com’è composta in attacco non ha eguali in serie A. Mi auguro che la squadra mantenga questo profilo di gruppo coeso e determinato”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook