Hernanes fa il profeta: “Non illudiamoci, il Milan è una grande squadra”

Mentre il Milan continua a disinfettarsi le ferite, a cercare quell’orgoglio di cui ora ha così tanto bisogno e che anche in passato si è sempre rivelato il salvatore della squadra nei momenti difficili, la Lazio (prossima agguerrita antagonista dei rossoneri), si prepara al match.

Sappiamo che uno degli atteggiamenti più pericolosi che una squadra possa assumere è quello di sottovalutare la rivale. Abbassare la guardia non giova nè premia nessuno e di questo i laziali sono perfettamente consapevoli, motivo per cui in campo non mancherà il Profeta biancoceleste: Hernanes. Sebbene il Diavolo continui a fare paura, le parole del centrocampista brasiliano dimostrano che l’attesa del match in casa laziale non è vissuta pesantemente come un tempo :” Da quando sono qui in Italia non mi è mai capitata una cosa simile. Il Milan è sempre stato il grande favorito nonostante giocassimo noi in casa. Ma non per questo dobbiamo illuderci, la squadra di Allegri rimane una squadra temibile con in rosa tantissimi grandi giocatori“.

Proprio i rossoneri  fino a poco tempo fa sembravano essere sulla tracce del regista brasiliano :” Ci sono tante chiacchiere in merito ma io non ho mai parlato con il Milan. Sono molto felice di essere qui a Roma e di essere arrivato alla Lazio”. Nonostante il centrocampista biancoceleste neghi qualsiasi tipo di contatto, c’è da dire che ai rossoneri ora avrebbe fatto davvero comodo un “tipetto” come Hernanes.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy