I sorrisi arrivano solo dalle giovanili: Allievi super, finalmente la Primavera!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A rallegrare i pensieri dei massimi dirigenti di via Turati ci pensa, ancora una volta, il prolifico settore giovanile rossonero che, settimana dopo settimana, sta mettendo in cascina punti, vittorie e gol. Anche questa settimana le giovanili del Milan non conoscono la parola sconfitta, con vittoria interne ed esterne che regalano sorrisi per gli investimenti fatti.

Ad aprire le danze, nella giornata di sabato, è stata la Primavera di Dolcetti che al Vismara si è imposta per 2-0 contro un Padova arrembante. Le marcature sono firmate Ganz e dal solito bomber Petagna. Nello stesso giorno, anche i Giovanissimi Regionali A hanno conquistato i tre punti vincendo a Pavia contro un ottimo avversario. Vittoria anche per Esordienti A (3-1 con l’Enotria) e per Esordienti B (3-0 col Cimano). Unico pareggio quello dei Pulcini 2003 (2-2 contro l’Enotria). Nella giornata di oggi invece, mentre gli Allievi e i Giovanissimi Nazionali hanno riposato, gli Allievi I e II Divisione si sono imposti sul Tritium con un sono 4-0.  Ecco tutti i risultati tratti da Milan Next:

Primavera: Milan-Padova 2-0 (Ganz, Petagna)

Allievi Nazionali: riposo.

Allievi I e II Divisione: Milan-Tritium 4-0 (Doppietta Casiraghi e Meleleo)

Giovanissimi Nazionali: riposo.

Giovanissimi Regionali A: Milan-Pavia 2-1 (Finelli, Pizzato)

Giovanissimi Regionali B: Milan-Albinoleffe 0-0

Esordienti 2001: Enotria-Milan 1-3 (Culotta, Navoni, Corti)

Esordienti 2002: Milan-Cimiano 3-0 (Doppietta Colombo, Bassoli)

Pulcini 2003: Milan-Enotria 2-2

Pulcini 2004: – Trofeo di Tradate – Milan-Abbiate 4-0; Milan-Monza 5-0; Milan-Torino 2-0; Milan-Legnano 8-0; Milan-Juventus 3-1.

Twitter: @SBasil_10

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook