Il ritiro prosegue, Muntari verso la Primavera – UPDATE: De Jong e Abbiati migliorano, Robinho esami ok

La sconfitta di Malaga in Champions League non ha certo avuto il merito di far interrompere il ritiro imposto dalla società allo staff tecnico e ai giocatori del Milan. Al contrario, la concentrazione dovrà essere massima in vista della sfida di sabato prossimo a San Siro contro il Genoa, l’ennesimo crocevia di quest’avvio di stagione.

Atterrata alle 3 di stanotte a Malpensa, la squadra ha raggiunto subito il Centro Sportivo di Milanello dove alle 15 comincerà la sessione d’allenamento. Proprio dal quartier generale rossonero si segnala un monitoraggio delle condizioni di Nigel de Jong, che, secondo Sky, questa mattina si è sottoposto ad una seduta fisioterapica per smaltire l’infiammazione all’anca, a causa della quale non ha preso parte alla trasferta spagnola.

Buone notizie, invece, per quanto riguarda le condizioni fisiche di Sulley Muntari. Secondo Milan Channel, il ghanese sta facendo grandi progressi, al punto che sabato prossimo potrebbe essere aggregato alla Primavera di Aldo Dolcetti, impegnata sul campo del Modena.

UPDATE: Oggi pomeriggio, alle 15.00, ha avuto inizio l’allenamento della squadra. In campo, soprattutto, coloro che ieri non hanno giocato a Malaga e coloro che hanno preso parte solo durante l’incontro. Con questi giocatori si è rivisto anche Abbiati, che quindi ha iniziato il suo recupero in vista della partita di sabato sera contro il Genoa.

L’inizio della seduta ha visto la squadra effettuare il torello, seguito dal classico riscaldamento. Dopo questa prima mezz’ora, poi, mister Allegri ha fatto svolgere una lunga parte di tattica, alla quale ha fatto seguito una serie di esercizi tecnici, composti anche da diverse sessioni di cross e tiri in porta. L’ultimo atto dell’allenamento è stato quello dedicato alla partitella. Tra i giocatori impegnati in lavori personalizzati e quelli reduci ancora da infortuni i giocatori in campo erano 6 per squadra, con i portieri.

A parte hanno lavorato sia De Jong che, come ieri, ha svolto un lavoro personalizzato sul campo rialzato e da domani si aggiungerà nuovamente al gruppo; Robinho, invece, ha sostenuto una visita di controllo, la quale ha dato esito negativo e questo comporta che nei prossimi giorni si possa rivedere già con i compagni sul campo.

Dopo venti minuti circa l’allenamento si è chiuso per tutti. Domani la seduta si terrà a partire dalle 16 e sarà anticipato dalla conferenza stampa, fissata alle 14.00.

(Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy