La Primavera strapazza il Modena, gli Allievi di Inzaghi non si fermano più

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Che fretta c’era, maledetta Primavera?”, cantava Loretta Goggi nel lontano 1981. Sono passati trent’anni, ma il tormentone che fece impazzire gli italiani in quegli anni potrebbe essere usato con la nostra Primavera rossonera. Dopo quattro partite in trasferta, finalmente la squadra di Dolcetti riesce ad imporsi anche fuori dalle mura amiche del Vismara superando senza troppi problemi il Modena per 5-1. Mattatori della gara Ganz e Petagna, con una doppietta a testa, e Cristante, in rete direttamente su punizione.

Il settore giovanile continua a dare soddisfazioni: gli Allievi Nazionali di Inzaghi battono 2-0 il Sassuolo e conquistano la quinta vittoria in sei gare, mentre gli Allievi I e II Divisione pareggiano con un rocambolesco 4-4 contro il Renate. Vittoria esterna per i Giovanissmi Nazionali che a Como passano 3-0 mentre cadono malamente i Giovanissimi Regionale A a Bergamo contro l’Atalanta. Vittorie anche per Esordienti e Pulcini, che confermano l’ottimo trend delle ultime settimane. Tutti i risultati estrapolati da Milan Next:

Primavera: Modena-Milan 1-5 (Doppietta Ganz e Petagna, Cristante)

Allievi Nazionali: Milan-Sassuolo 2-0 (Mastalli, Calabria)

Allievi I e II Divisione: Renate-Milan 4-4 (Doppietta Casiraghi, Meleleo, Vassallo)

Giovanissimi Nazionali: Como-Milan 1-3 (Le Ferrara, Cutrone, Zanellato)

Giovanissimi Regionali A: Atalanta-Milan 3-0
Giovanissimi Regionali B: Cremonese-Milan 2-5 (aut. Bignami, doppietta Ngom, Kyeremateng, Murati)

Esordienti 2001: Devils-Milan 0-5; Enotria-Milan 1-3 (Doppietta Navoni, Maldini)

Esordienti 2002: Alcione-Milan 4-2

Pulcini 2003: Alcione-Milan 2-4

Pulcini 2004: Triangolare Paruzzaro – Milan-Borromeo Vergante 10-0; Milan-Juventus 3-1

Twitter: @SBasil_10

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook