Lente d’ingrandimento su Valeri: arbitraggio molto discutibile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non è proprio feeling tra il Milan e l’arbitro Paolo Valeri, durante il primo tempo del derby. Al 1′ Samuel commette un’entrata piuttosto rude su Boateng a centrocampo, ma il direttore di gara sceglie di sorvolare. L’episodio non va giù ad Allegri che al primo stop si lamenta platealmente con lo stesso Valeri: “Così non va, se non si placa subito l’aggressività...”.

La direzione della gara sembra tornare sui giusti binari, ma nel finale accadono almeno due episodi che scatenano le ire rossonere. Al 39′ ecco una palla per Emanuelson, che impegna Handanovic all’uscita coi pugni. Sulla respinta Montolivo calcia da fuori area il gol del pareggio, ma Valeri annulla per un fallo dell’olandese sul portiere nerazzurro. Fischio prima o dopo il pallone nel sacco? Disputa aperta, ma i rossoneri protestano sostenendo che la carica sull’estremo difensore fosse inesistente. Dalla panchina interviene anche Massimo Ambrosini, richiamato.

Al 45′ ancora proteste: fallo duro di Juan Jesus, già ammonito, su Emanuelson. Valeri fischia, ma non l’entrata e la possibile ulteriore ammonizione. L’arbitro, al contrario, opta per il duplice fischio che manda tutti all’intervallo tra le ire di tutti i milanisti.

Nel mezzo: Cassano incita a più riprese la curva nerazzurra, anche in segno di risposta ai fischi del tifo rossonero, Mexes si aggiusta ripetutamente la cresta, Ranocchia al16′ ammette di aver deviato un pallone, regalando sportivamente un giusto corner al Milan.

Tutto pronto, si riparte.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook