Lichnovsky, il difensore che incanta il Cile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Di nomi per gennaio ne stanno girando tanti ma pochi hanno le caratteristiche di Igor Lichnovsky, difensore cileno classe 1994 dell’Universitad De Chile. Difensore centrale di grande personalità, a soli 18 anni è già diventato leader della squadra più importante del suo paese. L’Universitad De Chile il 4 settembre 2012, viene inserita, dall’IFFHS, al  al secondo posto nella classifica dei migliori club al mondo, dietro solo al Barcellona.

La classifica lascia il tempo che trova ma il loro giocatore simbolo è destinato a far bene, Igor è un difensore centrale molto dotato tecnicamente e con il vizio del gol. In questo inizio di stagione in 6 partite di campionato ha già realizzato 2 gol, il ragazzo ha nazionalità cilena ma ha anche il passaporto polacco che lo rende comunitario e quindi più appetibile alle squadre europee, tra cui Chelsea, Inter e Milan.

Di fatto molte sono le big europee interessate a Igor e sono convinte che il giocatore sia già pronto al grande salto nel calcio europeo. Per ora in pole position c’è l’Inter ma il Milan sta recuperando posizioni e potrebbe già avanzare un’offerta a gennaio bruciando la concorrenza avversaria. Il Milan punta sempre su Yanga-Mbiwa ma vuole tutelarsi con un altro centrale di prospettiva e Igor Lichnovsky potrebbe essere la scelta giusta, per ora il costo è ancora basso ma Galliani deve muoversi in fretta.

Twitter: @LorenzoTurati92

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook