Milan quotato a 3.00: ci sarà da soffrire

Molti dubbi anche per SNAI: partita difficile da interpretare e quote alte. La Lazio sembra comunque nettamente favorita: 2.30 la quota per chi scommette sui biancocelesti. Per il Milan invece ancora alla ricerca di stabilità si preannuncia una gara difficile e viene quotata 3.00, quotazione molto vicina al segno x: 3.30. Per dire quanto sarà dura strappare punti all’Olimpico anche l’x2 è abbastanza alto per una doppia chance: un 1.54 che sottolinea una volta di più quanto il Milan di Allegri sia sfavorito nel big match di questa sera.

Difese pasticcione per tutte e due le squadre così secondo l’agenzia di scommesse sarà una partita con gol da entrambe le parti: il no gol quotato a 2.02 e il gol un buon 1,68. Di sicuro non finirà 0-0, 0-1 o 1-0 (risultato esatto fissato rispettivamente a 9.00, 8.00 e 7.00), infatti l’under 1.5 è valutato 3.10. Non troppi gol però visto che comunque U/O 2,5 sono praticamente simili (1,75 e 1.90) e soprattutto per SNAI non si supereranno i 3 gol: over 3.5 quotato a 3.30. Nonostante si dia per favorita la squadra allenata da Petkovic il risultato con valutazione minore è l’1-1 (6.00), ma tutti i risultati speculari di vittoria mettono sempre con un punto in meno la Lazio.

Sfida quasi impossibile da vincere quindi secondo i bookmakers, ma Allegri sicuramente darà la voglia di strappare un buon risultato a Roma con tutta la gioia degli scommettitori che avranno puntato sui rossoneri. A far sperare i tifosi in una gara comunque combattuta e che non si concluda già nei primi 45 minuti ci sono le quote del risultato al primo tempo: l’x è la più probabile e quotata a 2.05; che una tra Lazio e Milan siano in vantaggio dopo la prima frazione sembra improbabile, 3.00 i biancocelesti e 3.50 il diavolo. Secondo SNAI quindi sarà una partita giocata soprattutto a metà campo nel primo tempo con un risultato probabile di parità magari senza reti, per lasciare al finale di gara lo spettacolo quando le squadre stanche e lunghe lasceranno ampi spazi per le manovre offensive.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy