Mino Raiola: “Zlatan al Milan solo come allenatore, Galliani non può permettersi Balotelli”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mino Raiola non è mai banale e lo ha dimostrato ancora una volta. Vero, schietto e sincero ai microfoni di Sky Sport 24 da Montecarlo: Ibra e Balotelli, ovviamente, l’oggetto della discussione.

Sulle possibilità dello svedese di tornare al Milan: “Ibra sta bene a Parigi, ma vuole bene al Milan e tornerebbe solo lì. Ma la Serie A oggi non può più permetterselo, magari fra qualche anno ma solo in veste di allenatore: ha le qualità per farlo. Non c’è nessuna squadra come il PSG per Zlatan. Tornassi indietro non lo avrei venduto ceduto dall’Inter al Barcellona. Le parole su Milano? Sono interpretabili”.

Su SuperMario: “Galliani se ha venduto Ibra e Thiago Silva non può permettersi Mario, anche se so bene quello che pensa su di lui. Non elogiamolo troppo dopo un gol fatto per poi criticarlo appena possibile. Sta bene al City e non ha nessun problema né con Mancini né con Marwood.In futuro vedremo che accadrà”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook