Montolivo: “Ci giocheremo la qualificazione in casa, Allegri è un grande allenatore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco le dichiarazioni di Montolivo rilasciate a Mediaset al termine del match contro il Malaga: “Dispiace per la sconfitta di questa sera, potevamo fare di più, creare di più. Nello spogliatoio io e i miei compagni eravamo tristi e amareggiati, incavolati, ma siamo comunque fiduciosi. Il girone è buono, è ancora aperto, abbiamo due partite su tre a San Siro e vogliamo giocarci la qualificazione in casa. Sono ottimista, la squadra è buona, Allegri è un grande allenatore. Noi tutti dobbiamo fare qualcosa in più, solo così ne usciremo. Ora pensiamo al campionato, abbiamo tre partite fondamentali“.

Poi ai microfoni di Milan Channel ha aggiunto: “C’è poco da rallegrarsi, abbiamo perso ancora. Dobbiamo creare di più nel secondo tempo abbiamo sofferto il loro possesso palla. Nel primo tempo abbiamo interpretato la partita e le richieste dell’allenatore. Potevamo essere pià precisi negli ultimi passaggi. Nella ripresa facevamo fatica ad accorciare tra le linee. L’errore è quello di non riuscire ad accorciare a centrocampo, guadagnare metri per difendere meglio. E’ un momento in cui dobbiamo tirare fuori più rabbia, più tutto, perchè sabato abbiamo una partita difficile e dobbiamo fare risultato. Ringrazio i tifosi, straordinari, il loro apporto non è mai mancato. Dispiace non dare loro le soddisfazioni che meritano“. Temete San Siro? “Il gelo può esserci per colpa nostra, toccherà a noi trasformarlo in calore e sostegno“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook