Pato+Binho: nuovo modulo, nuova vita?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Si cambia modulo di nuovo? Stando alle ultime dichiarazioni di Max Allegri sembrerebbe proprio di sì. Vista la preoccupante emorragia di gioco e di reti (il Milan è, infatti, la squadra con il minor numero di giocatori a segno sino ad ora) il tecnico toscano sembra voler correr ai ripari tornando ad un antico e mai dimenticato amore: il 4-3-3.

Questo tipo di modulo, sicuramente più sfrontato e propositivo, è tornato di moda anche in virtù dei recuperi di due pedine fondamentali come Robinho e Pato, ormai pronti a dar nuova linfa ad un attacco troppo Faraone dipendente. El Shaarawy, in questo modo, si troverebbe spostato a sinistra, il Papero farebbe la punta centrale e Binho giocherebbe a destra.

Un notevole attestato di fiducia a Pato, dunque, forse all’ultima definitiva chiamata. Interessante sarà, inoltre, vedere il Faraone più defilato dalla porta: riuscirà a calarsi nel nuovo ruolo, fatto di tanta corsa e di tanto lavoro oscuro? Per riguarda invece il centrocampo, una domanda è sulla bocca di tutti: riuscirà Kevin Prince Boateng a scrollarsi di dosso le critiche delle ultime deludenti prestazioni e a calarsi come lui sa nel ruolo di mezz’ala destra? Forza Boa, c’è una 10 da onorare!

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook