Sirene tedesce per Boateng, il Milan ora tentenna

Dopo gli addii di Thiago Silva e Ibrahimovic un’altro beniamino dei tifosi potrebbe lasciare Milanello, stiamo parlando di Kevin Prince Boateng. Il ghanese non ha impressionato in questo inizio di stagione e non è più considerato un’intoccabile all’interno della rosa rossonera.

Per l’attuale numero 10 potrebbe esserci un ritorno alle origini, la Bundesliga dove la sua carriera è iniziata. Il ghanese è un prodotto dell’Herta Berlino dove ha iniziato a giocare ad alti livelli con suo fratello Jerome, ma non è Berlino la sua destinazione bensì Monaco. Secondo la testata tedesca TZ il Bayern sta preparando un’importante offerta per riportare il centrocampista in Germania e riunire i due fratelli.

I rapporti tra i due fratelli non sono idilliaci ma il Bayern Monaco è una squadra che fa gola a molti giocatori. Il Boateng di questa stagione sembra un giocatore svogliato e senza più la grinta che lo contraddistingue e quindi il Milan, in caso di grande offerta, non lo trattenerebbe a Milano. In questo periodo di austerity è difficile trattenere i propri campioni, figurarsi i giocatori che stanno deludendo le aspettative. La stagione è ancora lunga e i tifosi rossoneri si augurano di rivedere in campo il vero Prince e non la sua brutta copia. Se il numero 10 dovesse migliorare le sue prestazioni il Milan sarebbe disposto a rinunciare alla probabile offerta del Bayern Monaco, ma se Kevin rimanesse quello delle prime partite, aufidersen!

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy