Spunta Nani, l’agente lo spinge verso il Milan

C’è chi snobba la Serie A. E chi, al contrario, verrebbe volentieri a giocare nel campionato italiano. E’ il caso dell’esterno Nani, in forza al Manchester United.

Come riferisce la Gazzetta dello Sport di oggi, il procuratore del portoghese, Jorge Mendes, avrebbe cominciato ad esplorare il mercato italiano per piazzare il suo assistito. E i contatti si sono concentrati col Milan, che potrebbe approfittare dei dissidi tra il giocatore e lo United, provando ad ingaggiarlo già per la prossima stagione. Se non addirittura a gennaio.

Il contratto di Nani col club di Sir Alex Ferguson scadrà nel 2014, ma da tempo il tecnico l’ha messo da parte per motivi disciplinari. Non solo. Il centrocampista di origini capoverdiane ha avuto diversi problemi coi compagni e ha chiesto recentemente alla società un aumento dell’ingaggio. Il tutto ha generato una situazione da divorzio.

Ventisei anni tra un mese, Nani è un tipico esterno di centrocampo con proiezione offensiva. Dal 2007 è accasato al Manchester United, dove ha collezionato 195 presenze ufficiali per 38 reti. La stagione in corso è stata bagnata da un gol nella sfida del 29 settembre scorso persa 3-2 contro il Tottenham. Nel nuovo 4-2-3-1 di Allegri sarebbe un grimaldello.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy