“Tweet” disperati nel post Lazio-Milan: è social crisi!

La quinta sconfitta in Campionato su otto gare finora disputate, i miseri 7 punti conquistati e il 15esimo posto in classifica sono un ruolino di marcia di una squadra candidata alla retrocessione. Fa rabbrividire pensare che questi numeri preoccupanti appartengano al club più titolato al mondo, il Milan, abituato da sempre a lottare per i vertici della classifica, non di certo per agguantare la salvezza nel massimo campionato. Son numeri che, del resto, rispecchiano perfettamente quello che è forse il momento più difficile degli ultimi 26 anni, un momento che sta scatenando le ire dei tifosi, e le pesanti critiche da parte della stampa.

Ecco soltanto alcuni degli infiniti tweet pubblicati nel post partita di Lazio-Milan:

GIORNALISTI:

@Andysaro: “tifosi rossoneri, tifosi milanisti, teniamoci per mano, in questi giorni tristi…”. Ma le vecchie #Brigate li aspettavano a Milano…” – “Accetto tutto, ho visto la Serie B vera (Cavese, Campobasso, ecc.). Non accetto che #Allegri dica: abbiamo fatto due gol in trasferta#milan” (Andrea Saronni, Mediaset)

@carlolaudisa: “Il risveglio finale attutisce il triplice schiaffo della #Lazio. Nel #Milan abbondano i bocciati: #Boateng in testa. #gds” (Carlo Laudisa, Gazzetta dello Sport)

@crudeliofficial: “UMILIATI” (Tiziano Crudeli, Diretta Stadio 7Gold)

@FabRavezzani: “Il fatto stesso che il Milan non abbia un piano di riserva per il dopo Allegri certifica il totale disorientamento della proprietà” “E’ indiscutibile che il Milan valga più della sua classifica. E la squadra cambia sempre. Allegri da esonerare, peggio non può andare” (Fabio Ravezzani, Telelombardia)

@monicolombo: #allegri per il momento resta al #milan ma una sconfitta a malaga potrebbe costargli il posto” (Monica Colombo, Corriere della Sera)

@PIERPARDO: “Se il #Milan aspetta la luce da #boateng in questo momento fatica. Meglio con #emanuelson, energia, cross, inserimenti.#lastradaèlunga.” (Pardo, Mediaset)

@lucaserafini4: “Se non altro, uscito dj Prince, si e’ giocato 11 contro 11” (Luca Serafini, Mediaset)

TIFOSI, EX GIOCATORI, STAFF MILAN:

@BeneLuca: “Sulla via crucis…” (Benedetta Balleggi, fidanzata Antonini)

@BeatrixMoro: “Bisogna trovare il modo di rialzarsi e di reagire perchè così purtroppo non va bene. #ForzaMilan” (Beatrice Moro, Ufficio Stampa Milan)

@gallinari8888: “Sempre e comunque forza milan..forza ragazzi..Nei momenti difficili non si puo far altro che lavorare e lavorare..e vivere le giornate e le situazioni con positivita..forza diavolo..” (Danilo Gallinari, giocatore NBA)

@UmbertoGandini: “Poco da dire, molto da fare. Very little to say, a lot of work to do. Never back down, AC Milan!!” “Ironia e sarcasmo si sprecano su di noi. Più facile distruggere che costruire e crescere. Solo il lavoro ci farà migliorare” (Umberto Gandini, Direttore Organizzazione Sportiva Milan)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy