Verratti: “Ero vicinissimo al Milan, ma ero piccolo…”

Da oggetto dei desideri di tanti club italiani la scorsa estate a punto fermo del Paris Saint Germain. Il periodo d’oro di Marco Verratti ora passa anche dalla Nazionale.

Il centrocampista ex Pescara ha parlato a Coverciano del suo presente, ma ha toccato punti anche relativi al passato: “Vicino al Milan in passato? Sì. Sono stato vicinissimo al Milan, ma ero piccolo e ho preferito tornare a casa, quella è stata una scelta mia”. Milan, ma non solo. Anche la Juventus la scorsa estate sembrava ad un passo dall’acquisto, poi è arrivato lo sceicco da Parigi e la storia ha preso una piega lontana dall’Italia.

In vista del doppio iompegno azzurro contro Armenia e Danimarca, Verratti potrebbe essere schierato da titolare. Un po’ come Stephan El Shaarawy. Insomma, un destino analogo, anche se in due campionati diversi: “El Shaarawy sta andando bene nel Milan – ha commentato il regista -. Ci sono squadre e squadre, si vede che nel mio ruolo erano coperte bene e non avevano voglia di cambiare”. Un riferimento, una stoccata o un rammarico? Ora serviranno tanti soldi per riportarlo in Italia.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy