Wenger, aiutino ad Allegri: “E’ un allenatore capace, merita tempo e fiducia”

Tra allenatori ci si intende. La fiducia dell’allenatore dell’Arsenal Wenger nei confronti di Allegri è sorprendente, perché non essenziale ma “caloroso”. Ma è successo per davvero sul blog del mister dei Gunners.

Che le cose non stiano andando bene è sotto gli occhi di tutti, ma credo che sia necessario confermare la fiducia ad Allegri, che in passato ha già dimostrato di sapere condurre al meglio questa squadra. Dopo aver lasciato partire campioni come Ibrahimovic e Thiago Silva è normale che ci voglia del tempo per ricostruire. Tuttavia ci sono elementi di sicuro talento come El Shaarawy ed Emanuelson. Il ciclo del Milan non è finito. E’ come una macchina che ha avuto dei problemi e che ha fatto due o tre fuoripista… Ora è necessario darle il tempo di ricostruire”. Lo scrive e lo pensa Wenger con imparzialità e Allegri sorride.

Ma, oggettivamente, il livello della squadra rossonera è calato: “Possiamo dirlo in maniera molto semplice, la qualità del Milan è inferiore a quella espressa negli ultimi anni. Il motivo è sempre lo stesso ed è dovuto alla crisi economica: la possibilità di spesa dei club si è ridotta e, allo stesso modo, anche il potere d’acquisto delle squadre”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy