Abbiati, attesa una prova da numero 1

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Uno dei pochi senatori rimasti a Milanello è Christian Abbiati e da lui è attesa una prestazione stile San Pietroburgo. Abbiati, durante questa stagione, ha alternato grandi prestazioni a papere sesquipedali che hanno, spesso, condizionato il risultato della partita.

Il portiere ieri pomeriggio è stato premiato dal presidente Berlusconi per le 300 presenze in rossonero, è quindi attesa da lui una prestazione basata sull’orgoglio più che dalla tecnica. Una partita importante anche per il suo futuro, sempre più incerto, il Milan da tempo sta cercando il suo erede e l’anno prossimo potrebbe arrivare il giovane Perin e per Abbiati si centellinerebbero le presenze.

La presenza di un senatore come Abbiati nello spogliatoio è importantissima e l’anno prossimo potrebbe aiutare l’inserimento dell’eventuale suo sostituto. Contro la Juventus la sua esperienza potrebbe dare fiducia ad un reparto che tranne Mexes ha poca dimestichezza con questi appuntamenti. La carica datagli da Berlusconi servirà come un’iniezione di fiducia per un portiere che nelle partite importanti ha disputato grandi parate ma anche grandi papere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook