Bojan: “Non sono riuscito ad aiutare la squadra, pensiamo già a sabato”

Era il rossonero più in forma, ma Allegri l’ha relegato in panchina per il primo tempo. Bojan, entrato in campo all’intervallo sullo 0-2 degli ospiti, ha provato a dare la scossa alla partita ma stavolta non ci è riuscito. A Milan Channel, ha parlato della partita persa in casa con la Fiorentina: Quando sono entrato non ho aiutato molto la squadra, oggi è andata male. Mi sono fatto male, ma non è niente di che”.

“Sul 2-1 pensavamo di poter pareggiare, continua Bojan-. Rigore? Doveva batterlo Pato, è lui il rigorista. Subito dopo il suo sbaglio abbiamo preso il gol: con l’1-1 sarebbe stata una partita diversa. La Fiorentina? Ha una bella squadra e ha giocato bene, ma se stiamo bene giochiamo bene anche noi. Non dobbiamo più pensare a questa partita, pensiamo alla partita di sabato imparando dagli errori di oggi. Ognuno pensa a quello che ha sbagliato e cerca di non pensare più a questa gara”.

Twitter: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy