De Jong, un’occasione per rinascere

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Contro il Napoli sarà l’occasione per Nigel De Jong di dimostrare il suo vero valore. Nel 4-2-3-1 c’è spazio per un solo vero mediano a centrocampo, vista l’inamovibilità di Montolivo e dopo la squalifica di Massimiliano Ambrosini toccherà all’olandese guidare il centrocampo.

Arrivato al Milan come il colpo dell’estate in questo inizio di stagione non è ancora riuscito ad imporsi. Nonostante abbia giocato da protagonista nel Manchester City e nell’Olanda non ha ancora dimostrato le sue qualità tecniche. Al Milan sta usando solo le sue doti di interditore, quando cerca di impostare il gioco è troppo impreciso e, spesso, perde la palla.

Nigel De Jong è certamente un giocatore dalla caratura internazionale ma al Milan non ha ancora trovato la sua dimensione. Il calcio italiano è molto tattico e per un centrocampista non è facile ambientarsi ma contro il Napoli potrebbe già essere una delle ultime occasioni per l’olandese. La sua difficoltà nella Serie A è testimoniata anche dalle sue ottime prestazioni in Champions League dove è riuscito ad imporsi con più autorevolezza. La squalifica di Ambrosini permette a De Jong di giocare da titolare in una partita importante come quella contro i partenopei e il numero 34 dovrà dimostrare di essere da Milan.

Twitter: @LorenzoTurati92

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook