El Shaarawy: “Siamo contenti, ora però pensiamo alla Juve”

Sempre più leader, sempre più protagonista. Sempre più El Shaarawy. Per lui gol, assist per Pato e intervista ai microfoni di Mediaset a fine gara: “Questo è un risultato importante, siamo veramente contenti” ha raccontato ancora con il fiatone. Ammissione poi di paura sul 1-2 della squadra belga: “Per un attimo ho ripenso alla partita con lo Zenit, poi però è andata bene e come in Russia abbiamo portato a casa il risultato“.

Sul compagno di reparto brasiliano invece: Pato è un campione che deve trovare forma e continuità, sono felice per lui e per il passaggio turno”. Sugli avversari: “Sono una buona squadra ma noi ci siamo difesi bene. La dedica della vittoria? Va a noi, alla squadra e ai tifosi che sono venuti fino qui”.

Il Faraone però va di fretta: Ora pensiamo alla Juve“.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy