Eriksen vuole lasciare l’Ajax, il Milan ci spera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Christian Eriksen è il simbolo della scuola dell’Ajax: un giocatore completo e, nonostante la giovane età, già nel giro della nazionale. Il 20enne danese è ha già disputato 30 partite nella nazionale maggiore, siglate da 2 gol. Fin dal suo esordio con i lancieri il Milan l’ha seguito, riconoscendo le sue qualità tecniche ma la storica società olandese ha sempre chiesto troppo per il suo cartellino.

Uno spiraglio si è aperto per il suo approdo in rossonero, o meglio, per il suo addio all’Ajax, il giocatore ha dichiarato di voler provare un’altra esperienza: “Ho rifiutato l’offerta di rinnovo del club, voglio provare una nuova esperienza all’estero“. Ha continuato il danese: “Sono ancora sotto contratto con l’Ajax e apprezzo che mi sia stato offerto un rinnovo. Adesso però voglio provare qualcosa di nuovo“.

La conferma del rifiuto del rinnovo è anche arrivata dal direttore sportivo dell’Ajax, Overmars che ha dichiarato: “Eriksen ha chiesto di essere ceduto a fine stagione, vuole andare a giocare all’estero“. Christian è un giocatore di livello europeo e il Milan dovrà investire molto per battere la concorrenza inglese. La dirigenza rossonera segue da qualche anno il poliedrico centrocampista e potrebbe avere già dei contatti con il suo agente, il vero problema è l’Ajax che chiede, sempre, 15 milioni di euro, cifra che è destinata a salire se si scatenasse un asta con Manchester City e United.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook