Ibrahimovic, ennesima prestazione da fenomeno!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Zlatan Ibrahimovic, è necessario aggiungere altro? Da ieri sera gli inglesi hanno capito che il capitano svedese non deve essere sottovalutato e soprattutto non va paragonato a Andy Carroll. La classe dell’attaccante del PSG non è mai stata messa in discussione, ma Zlatan ha voluto dimostrare, ancora una volta, ai critici che si sbagliavano.

La prestazione contro l’Inghilterra ha del leggendario, 4 gol e i maestri del calcio messi K.O. L’ex rossonero è riuscito in un’impresa che neanche Marco Van Basten è mai riuscito ad ottenere, lui si era fermato ad una tripletta nel 1988 con un’Olanda molto diversa dall’odierna Svezia. Una serata speciale in uno stadio speciale, il nuovo Friends Arena dai tifosi scandinavi già denominato Zlatan Ibrahimovic Arena.

In questa stagione in Ligue 1 su 10 gare giocate ha segnato 10 volte, in Champions su 4 gare il suo tabellino recita 2 gol e 4 assist: insomma niente di speciale, il solito Ibrahimovic. Che il Milan senta la sua mancanza è inutile ripeterlo e forse la sua cessione è stata sottovalutata dalla dirigenza. Su di lui si dice che a livello internazionale non rende, che destabilizza lo spogliatoio che non sa giocare in squadra ma i dati parlano chiaro, dovunque vada vince. Dopo le prime partite al PSG qualcuno aveva insinuato che Ibrahimovic stesse attraversando il viale del tramonto, evidentemente ha trovato traffico.

Twitter: @LorenzoTurati92

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook