L’infermeria rossonera di nuovo zeppa: Bonera e Bojan ko

La sconfitta casalinga contro la Fiorentina, oltre a spegnere i buoni segnali di ripresa mostrati dalla squadra nelle ultime uscite, riapre l’infermeia rossonera dopo un mese di pausa dove non si erano avuti problemi muscolari o contusionali: stavolta è toccato a Bonera e Bojan, usciti malconci dalla partita contro la Viola. Il primo ha lasciato la squada in 10 gli ultimi cinque minuti del match; il secondo ha stretto i denti fino alla fine ma nel post-partita ha accusato il dolore.

Pe il difensore rossonero si tratta di un problema al bicipite femorale della coscia sinistra. Un dolore non nuovo per Bonea che già in passato aveva patito di questo problema, ma adesso la situazione sembre essere peggiorata. Il difensore non è stato portato subito in ospedale ma nei giorni seguenti verà sottoposto a tutti gli esami del caso per un problema che pare essere più grave del previsto. Per Bojan invece il problema è alla caviglia sinista a seguito di uno scontro di gioco. Nei prossimi giorni verrano fatti ulteriori esami per capire la gravità dell’infortunio, che comunque non preeoccupa Allegri che punta a riavere l’attaccante spagnolo per il prossimo match contro il Napoli.

Twitter: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy