Mourinho, Ancelotti e Lippi i tre tecnici più pagati al mondo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non vi erano molti dubbi, ma adesso è arrivata anche la conferma. La rivista brasiliana Pluri Consultoria ha pubblicato un’inchiesta sugli allenatori più pagati al mondo. E sul gradino più alto del podio sale Josè Mourinho.

Il tecnico portoghese del Real Madrid guadagna 15,3 milioni di euro all’anno, tra ingaggio e premi. A seguire c’è Carlo Ancelotti, che dal Paris Saint Germain porta a casa 13,5 milioni annui. Segue al terzo posto un altro italiano: Marcello Lippi, neocampione di Cina col Guangzhou Evergrande, titolare di un contratto annuale da 10 milioni di euro.

Attenzione, però, a quanto di questi soldi se ne va in tasse. Ed ecco che al netto delle imposte la graduatoria cambia. Ancelotti è così il più ricco con 7,4 milioni netti. Quindi Mourinho con 7,3 e Fabio Capello, commissario tecnico della Russia, con 6,8.

Altra curiosità: 22 tecnici su 30 allenano squadre di club. E l’Italia la fa da padrone con 7 nomi. Oltre ad Ancelotti, Lippi e Capello, nella lista compaiono Roberto Mancini (al decimo posto), Luciano Spalletti (al ventesimo), Antonio Conte e Cesare Prandelli (ventunesimi).

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook