Pato, mal di pancia (e guai fisici) all’orizzonte: “Voglio giocare, parlerò con il mio procuratore”

Polemico come non mai ai microfoni di Premium Calcio, Alexandre Pato alza la voce e reclama spazio da protagonista: “Sto provando a far bene, ma voglio giocare, adesso aspetto il mio procuratore e vediamo”. Non basta al brasiliano il secondo gol consecutivo in Champions per sentirsi importante, la stella El Shaarawy è ormai la più luccicante nell’universo Milan: “Sì il Milan sta facendo bene, così come El Shaarawy” ammette.

La bocciatura di Napoli e l’esclusione dall’11 titolare di questa sera hanno lasciato il segno anche se: “Avevo detto al mister che avrei segnato e chiuso la partita“. Detto fatto, ma occhio ai soliti guai fisici: “Ho preso un po’ di botte e valuteremo nei prossimi giorni ma penso che non sia niente di grave”.

Problemi fisici, gli ennesimi, confermati anche da Galliani a Sky: “Speriamo non sia nulla di grave, aspettiamo il medico “. Le sue condizione fisiche verranno valutate domani a Milanello. Per il resto gennaio si avvicina…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy