Rivera, parole aspre: “Rossoneri sopravvalutati”

Rivera, Galliani e Platini (AcMilan.com)Che la stagione del Milan abbia toccato punti critici e che la rosa si sia impoverita tecnicamente, dopo le illustri cessioni e le partenze dei senatori, è visibile a tutti. A tal proposito ha voluto però affrontare e ribadire l’argomento una colonna del calcio rossonero come Gianni Rivera, che di certo non le manda a dire.

L’ex trequartista e capitano storico del Milan si è voluto anche soffermare sul prossimo avversario del Milan in campionato, il Napoli di Walter Mazzarri: “Napoli e Milan vivono momenti opposti: i rossoneri pagano evidentemente le cessioni importanti di tanti giocatori, i cui sostituti, al di là di El Shaarawy, hanno meno qualità di chi è andato via. Forse si è sopravvalutato la rosa, ora chi è titolare non sta rendendo secondo le aspettative che aveva la società.”

Rivera ha poi toccato l’argomento Edinson Cavani, spauracchio del Milan sabato sera: “Cavani da Pallone d’Oro? Di solito lo vince chi ha giocato meglio di tutti, vincendo qualche trofeo internazionale. La vetrina europea è fondamentale, e Cavani ha la sfortuna di non aver ancora vinto con il Napoli, certo se lo facesse avrebbe maggiori possibilità“.

Chissà se le parole di Rivera (che riflettono quelle dei tifosi) possano arrivare in alto e colpire il bersaglio…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy