VIDEO: insultato per un’ora, segna e zittisce i tifosi. Ma la beffa è dietro l’angolo…

Singolare episodio nel campionato israeliano. L’attaccante di colore dell’Hapoel Tel Aviv, Toto Tamux, dopo aver ricevuto insulti razzisti per più di un’ora di gara, ha risposto ai tifosi del Beitar Jerusalem con un gol. Poi ha deciso di esultare, con un dito davanti alla bocca. L’atteggiamentoè stato sanzionato dall’arbitro dell’incontro, Orel Greenfeld, che ha ammonito il giocatore per la seconda volta, costringendolo a lasciare il campo. L’incontro è terminato 3-2 per il Beitar tra le polemiche.

GUARDA IL VIDEO!

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy