Yepes e Mexes, tre metri sopra il cielo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla faccia di chi non li riteneva all’altezza della situazione, anche ieri sera, Philippe Mexes e Mario Yepes hanno dominato. Entrambi tra i migliori in campo, se non i migliori in campo, si sono imposti per fisicità, senso del gioco, grinta e aggressività. E hanno agito, oltre che con successo, in simbiosi. 

Supportati da un centrocampo in grado di garantire solidità e compattezza, nelle condizioni di giocare in spazi stretti, hanno stroncato sul nascere i tentativi della Juventus. Non sempre con eleganza, ma con quella concretezza che basta per aggiudicarsi lo scontro. Avanti così. Se Yepes non può assicurare continuità e stabilità per l’intera stagione per via dell’età, nonostante si sia sempre disimpegnato con successo, Mexes è in dovere di non incappare in altri cali di rendimento. Sperando che l’infortunio sia meno grave del previsto…

Sta di fatto che, in occasione della sfida contro la Juve, Philippe e Mario hanno funzionato alla perfezione e hanno dimostrato di non avere nulla da invidiare agli altri difensori centrali in circolazione. E’ la loro prestazione una delle più belle immagini del nostro trionfo. Provare, o rivedere l’incontro con attenzione, per credere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook