Zapata e il piano B, Constant verso il riscatto

Due giocatori in prestito al Milan stanno vagliando le loro posizioni per il futuro.

Il primo è Cristian Zapata. Come riportato da calcionews24 l’agente del giocatore Massimo Italiani sta valutando delle opzioni nel caso il Milan non lo riscatti dal Villarreal.

Si sono fatte sentire per ora due squadre, entrambe russe: lo Zenit di Spalletti e l’Anzhi, la squadra di Eto’o. Ma non è escluso che Zapata preferisca restare in Italia. Come non è escluso che rimanga a Milanello. La situazione è pendente poiché Allegri non ha ancora trovato la difesa tipo, e inoltre fino ad oggi Zapata non ha convinto del tutto. Intendiamoci, ha fatto buone prestazioni, ma i fasti di quando era all’Udinese non si sono mai intravisti. Logico quindi in questa situazione avere un piano B in caso di mancato riscatto.

Il secondo giocatore di cui si parla è Kevin Constant. Dopo la brillante interpretazione del ruolo di terzino sabato scorso contro il Chievo, sua ex squadra, Galliani sembrerebbe intenzionato a riscattare a gennaio il cartellino del giocatore, attualmente di proprietà del Genoa.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy