Ag. Lichnovsky: "Al ragazzo piace la Serie A, ci sono stati contatti con Inter e Milan"

Ag. Lichnovsky: “Al ragazzo piace la Serie A, ci sono stati contatti con Inter e Milan”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

igor-lichnovskyIn Argentina lo chiamano “Piqué Azul” per la somiglianza fisica e tattica con Gerard Piqué, il difensore spagnolo del Barcellona. In Europa si spera possa avere la sua stessa fortuna: Igor Lichnovsky è un difensore classe ’94 dell’Universidad de Chile, club nel quale è cresciuto e nel quale si sta affermando, già a 18 anni, in prima squadra. E’ prossimo alla partecipazione al Mondiale Under-20 e il suo procuratore, Alejandro Santisteban, intervistato da Tuttomercatoweb.com, ha confermato i primi contatti con squadra italiane: “In passato abbiamo parlato con le milanesi, ma si è trattato di un semplice sondaggio”.

“Non ci sono state offerte, -continua il procuratore del ragazzo-, è chiaro che l’Italia rappresenta una destinazione gradita e che i due club di Milano sono grandi società, con loro c’è un buon rapporto. Al ragazzo piacerebbe arrivare in Serie A ma non sarà facile in quanto è giovanissimo e senza passaporto comunitario. Lavoriamo in questo senso in quanto ha origini polacche, posso dire che Lichnovsky è il miglior difensore del campionato cileno. In caso di ottime prestazioni con la sua nazionale, per il futuro di Lichnovsky tutto è possibile. Piace tanto anche nel resto d’Europa, ma nel suo futuro potrebbe però esserci l’Italia”. Il talento c’è, la voglia di venire in Italia pure: bisogna vedere quanto sarà disposto a spendere Galliani. Ma occhio al mercato di gennaio.

Twitter: @SBasil_10

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy