Boateng: "El92 è come Ibra. Il mio gol più importante? La tripletta di Lecce. Adoro la trequarti, ma..."

Boateng: “El92 è come Ibra. Il mio gol più importante? La tripletta di Lecce. Adoro la trequarti, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Roma - MilanDall’esplosione di El Shaarawy a Ibra, passando per la famiglia e la vita privata. Intervistato dalla rivista tedesca Die Welt, Kevin Prince Boateng ha tracciato un primo bilancio della sua avventura in Italia: “In Italia la pressione è più alta che altrove. In una squadra come il Milan, un club di questa importanza, devi continuare a vincere e giocare bene, altrimenti vieni subito bersagliato dalle critiche. Il campionato più difficile, invece, è quello inglese: si gioca a ritmi molto elevati ed è sempre difficile, anche quando una grande squadra gioca contro una piccola”.

Cosa manca al Milan di quest’anno? Un attaccante come Ibrahimovic, -continua il numero 10 rossonero-, grazie al quale giocatori come me e Nocerino avevano più spazi e quindi più possibilità di segnare. Ora è un po’ più difficile, siamo migliorati molto e possiamo fare ancora di più. E abbiamo quasi un nuovo Ibrahimovic: se El Shaarawy continua così sarà sicuramente un Ibrahimovic. La gente sa che in campo a volte sono un po’ pazzo. Le tre cose più importanti oltre al calcio? Mio figlio Jermaine, che viene prima del calcio; la mia fidanzata, con cui sono molto, molto felice; e la salute, senza la quale la carriera di un calciatore può terminare molto presto”.

Il mio gol più importante? Ce ne sono tre, -conclude Boateng-, quando eravamo sotto di tre reti a Lecce e sono entrato dalla panchina segnando una tripletta. Il pallone? Adesso è a casa, ogni giocatore che segna una tripletta si porta a casa la palla”.

Twitter: @SBasil_10

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy