Galliani: "Robinho al Flamengo non prima di gennaio". Il Santos, a queste cifre, si chiama fuori

Galliani: “Robinho al Flamengo non prima di gennaio”. Il Santos, a queste cifre, si chiama fuori

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Berlusconi e GallianiAdriano Galliani è in Brasile, precisamente a Rio. I motivi del viaggio sono ormai noti e si chiamano Pato e Robinho. In queste ore l’ad rossonero sta valutando la situazione proprio del classe ’84 ex Madrid e City per il quale ci sono in lizza sia Santos, club in cui il brasiliano è cresciuto, sia il Flamengo. Dalla patria di Pelé arrivano importanti dichiarazioni proprio da parte del braccio destro di Silvio Berlusconi: “Il ragazzo vuole tornare a casa, ma non so se il Flamengo ha denaro a sufficienza per comprarlo”.

Intercettato da Lancenet.com.br Galliani ha poi proseguito: “Non si può chiudere nessuna trattativa con il Flamengo fino al 2 gennaio, quando la nuova dirigenza salirà effettivamente al comando. Fino ad allora possono presentarsi nuovi club“.

Come già ampiamente anticipato da SpazioMilan.it grazie ad una foto pubblicata su Instagram, arriva invece la smentita sulla presenza del giocatore in quel di Rio: “Robinho non è qui” ha concluso l’ad.

UPDATE (22.00) Dalla corsa all’attaccante rossonero, sempre secondo il portale brasiliano, sembra togliersi il Santos che non può permettersi i 10 milioni di euro chiesti dal Milan, né tantomeno dare al giocatore l’ingaggio richiesto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy