Milan, sicuro di non aver bisogno di un top-difensore?

Milan, sicuro di non aver bisogno di un top-difensore?


Constant Il calciomercato invernale è appena iniziato e le prime indiscrezioni riempiono le pagine dei giornali. Sia le grandi che le piccole società si muovono sul mercato alla ricerca di un uomo che possa dare la svolta al campionato e alla stagione; se la svolta non dovesse servire, sono alla ricerca di un calciatore utile alla causa. Anche il Milan è sul mercato, alla ricerca di chi? Un centrocampista di fama internazionale, roccioso incontrista, fantasioso, finalizzatore? Un attaccante temibile, un vero bomber di razza, una punta che garantisce venti reti a stagione? Dopo la prestazione di ieri sera contro la Roma, chi gestisce il mercato rossonero dovrebbe mettersi alla sfrenata ricerca di un forte difensore centrale.

La sconfitta nel posticipo serale per 4-2 contro la Roma di Zeman  ha evidenziato delle lacune imbarazzanti nella difesa rossonera, soprattutto nel gioco aereo. Non che le lacune siano emerse solo ieri sera, è da settembre che il Milan subisce in situazioni analoghe: calci da fermo, cross in area, diagonali sbagliate e inserimenti nel centro della difesa. Ieri sera il copione è stato lo stesso, tre reti di testa e un inserimento centrale: Mexes statico nell’inserimento e Yepes inesistente nel gioco aereo. E’ preoccupante il fatto che in tutte le occasioni la difesa era schierata e quasi sempre in superiorità numerica. Per dovere di cronaca, tutto il centrocampo del Milan non è stato all’altezza. All’Olimpico i problemi nella fase d’interdizione sono stati evidenti: Nocerino, Montolivo e Ambrosini non sono riusciti a bloccare la linea mediana della Roma, che riusciva puntualmente a crossare o inserirsi per vie centrali.

Ufficialmente non circolano ancora dei nomi. E’ chiaro che, piuttosto che Balotelli e Drogba, servirebbe un forte difensore centrale che tamponi la falla della retroguardia rossonera e che possa aiutare il Milan a risalire la classifica della sere A. Il pensiero non va solo alla classifica ma anche alla sfida contro il Barcellona in Champions League. In una settimana segnata dal fallimento di una profezia, ben più profetico si è dimostrato Mister Allegri che aveva proprio dichiarato che la Roma avrebbe potuto segnare tre reti in dieci minuti, e così è stato. Mister, tre domande per sdrammatizzare: il Milan riuscirà a vincere il Campionato o almeno a raggiungere la zona Champions? Riusciremo a battere il Barcellona? E… quando sarà la fine del mondo?

Stefano Gianellini




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl