Da un Cagliari in difficoltà, nuove opportunità?

Da un Cagliari in difficoltà, nuove opportunità?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Cagliari Calcio v AS Roma - Serie ALe grandi occasioni low cost inerenti il mercato di gennaio provengono da Cagliari. Proprio così. Il club isolano si trova da tempo in condizioni economiche alquanto critiche: gli uomini di Pulga non vedono lo stipendio da due mesi.

Ecco allora che Cellino, da sempre restio a fare partire i propri pezzi pregiati senza la pretesa di grandi guadagni, è costretto ad abbassare le richieste e ha intenzione di valutare le offerte pervenute per i pezzi pregiati. Parliamo, nella fattispecie, di Astori, Nainggolan e Pinilla. E se quest’ultimo è considerato dalla dirigenza di Via Turati una sorta di ultima scelta, diverso è il discorso riguardante i primi due nomi della lista, da sempre pupilli di Massimiliano Allegri. Nel quadriennio trascorso in Sardegna, sebbene a volte incappi in errori evitabili, pecchi in senso del gioco e mobilità e non garantisca continuità di rendimento, Astori è migliorato dal punto di vista fisico e tecnico: si distingue per potenza e atleticità, sa imporsi nel gioco aereo e si destreggia nell’impostazione delle azioni. Nainggolan, nonostante non possa essere schierato con regolarità da centrocampista arretrato per via di un’altezza non proprio da corazziere, è un incontrista di tutto rispetto. Annovera nel proprio repertorio l’aggressività, l’abilità nell’interdizione e nella rottura delle azioni e l’inclinazione all’inserimento. Come interno di centrocampo, tornerebbe utile. Garantito.

Sia chiaro, gli elementi in questione non sono in grado di mutare la fisionomia di una squadra. Ma di certo, se messi nelle condizioni di esprimersi al meglio, assicurano solidità e concretezza, Nainggolan in primis, dal momento che la linea mediana rossonera necessita di nuova linfa. Sta di fatto che, al momento, non ci sono trattative in corso per l’acquisto dei due cagliaritani. Ma in futuro, vista la situazione creatasi, tutto potrà succedere…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy