Pastore ringrazia il Milan ma resta in Francia: "Sto bene qui"

Pastore ringrazia il Milan ma resta in Francia: “Sto bene qui”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ lui il nome e l’uomo del momento. La questione legata ad Javier Pastore lascia presagire un mercato invernale piuttosto caldo, con trattative fitte sull’asse Parigi-Milano. Il trequartista ex Palermo sta trovando molte difficoltà ad ambientarsi in Francia, alla corte di Carlo Ancelotti, nonostante l’ottima prestazione nell’ultima gara contro l’Evian, dove ha collezionato due assist.

L’argentino attira l’interesse delle due milanesi: l’Inter avrebbe proposto al Psg uno scambio con Sneijder, ma il Milan ad oggi sembra in vantaggio, grazie anche all’incontro avvenuto con il suo agente Simonian in settimana. La formula ideale sarebbe quella del prestito, ovviamente il Milan non è in grado di affrontare le spese dell’intero cartellino.

Però, come riporta l’Equipe, Pastore non avrebbe intenzione di lasciare Parigi: “L’interesse di un grande club come il Milan mi fa molto piacere, vuol dire che sto lavorando bene. Però sto molto bene a Parigi e non credo sia un’opportunità favorevole. Sto attraversando un momento difficile ma penso che cambiare club non sia la soluzione giusta”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy