Per Chiriches c’è l’offerta del Milan, ma Becali frena: “Manca l’accordo”

Dall’interesse, all’offerta al rifiuto. Questo è il mercato rossonero messo in pratica nei confronti di Vlad Chiriches, difensore rumeno classe ’89 dello Steaua Bucarest, osservato da vicino da Ariedo Braida che da qualche settimana ha dato il suo consenso nell’acquisto.

Ma se della forte “ammirazione” da parte dei rossoneri nei confronti di Chiriches era cosa nota, dell’offerta del Milan recapitata al club rumeno non si era a conoscenza.

7 milioni di euro, è questa la prima cifra con cui Galliani ha voluto iniziare la trattativa, prontamente rifiutata da Gigi Becali, presidente dello Steaua, perché troppo bassa, che come riporta Onlinesport.ro ha spiegato: Il Milan ha fatto un’offerta ufficiale di 7 milioni di euro per Chiriches. Ma non voglio 7 milioni, ne voglio 10, quindi abbiamo rifiutato.

Sono dunque 3 i mln di differenza, una differenza tutto sommato non insormontabile nel mercato calcistico, pronta a ridursi e a trovare un equilibrio in breve tempo. Vlad Chriches sembra poter diventare per davvero il primo acquisto del Milan del prossimo inverno.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy