Petagna: “Ringrazio Allegri, è stata un’emozione. Ora però torno in Primavera”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sconfitta indolore e maglia da incorniciare per Andrea Petagna, attaccante classe ’95 al debutto oggi in prima squadra: “La maglia di stasera la incornicerò a casa. Ero emozionatissimo durante la riunione tecnica e durante il riscaldamento, poi avevo voglia di entrare e sono stato tranquillo” dice il baby bomber a Milan Channel.

Sul momento dell’entrata in campo racconta: “Ero emozionatissimo durante la riunione tecnica e durante il riscaldamento, poi avevo voglia di entrare e sono stato tranquillo”. Su Allegri e l’atmosfera in panchina: “Ringrazio il mister e tutto il Milan per questa serata. Speravo di entrare in campo nel finale, anche gli altri della panchina incitavano il mister affinché mi mettesse dentro e alla fine è successo. Allegri ha fatto esordire diversi giovani e penso sia importante fare esperienza anche in queste partite per i ragazzi”.

Testa però al presente in Primavera: “Adesso torno con la Primavera, sabato c’è il ritorno degli Ottavi di Coppa Italia contro il Padova, partiamo dal 3-1 dell’andata e se riusciremo a passare troveremo comunque un avversario non facile come Chievo o Roma”.