Rifondazione rossonera, tre piccoli tulipani sul taccuino

Rifondazione rossonera, tre piccoli tulipani sul taccuino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Clasie 2Il progetto linea verde continua. In vista della prossima sessione estiva di mercato, la società di Via Turati ha intenzione di puntare sui giovani. In merito, per rinforzare la linea mediana, si parla sempre con maggiore insistenza di Kevin Strootman. Il centrocampista arretrato del PSV Eindhoven si distingue per potenza, aggressività, dinamismo, abilità nell’interdizione, senso del gioco e capacità d’impostazione. Sa fungere da frangiflutti. E’ seguito da molte altre squadre di prima fascia, il suo cartellino costa al momento una ventina di milioni, dal momento che costituisce una promessa del calcio mondiale.

Un altro centrocampista terminato nel mirino del Milan è Jordy Clasie, classe 1991, in forza al Feyenoord. L’elemento in questione è una mezz’ala di qualità. Possiede doti balistiche, inclinazione all’inserimento, mobilità e personalità. Peccato che sia limitato da un fisico non da gladiatore. Sia chiaro, sa anche recuperare qualche pallone, ma 169 cm per 67 kg sono troppo pochi per imporsi nel nostro campionato. Può rendere, se affiancato da guerrieri.

Un altro obiettivo rossonero che milita nella squadra più famosa di Rotterdam è l’ormai ventunenne Bruno Martins Indi, difensore in grado di fungere sia da centrale che da terzino sinistro. Quest’ultima è la posizione in cui si esprime al meglio. Parliamo di un giocatore in possesso di fisicità e doti atletiche. Difende con grinta, pur dovendo migliorare nella comprensione dello sviluppo delle azioni, e spinge con furore e regolarità. Annovera nel proprio repertorio la velocità e la resistenza; sa dire la sua anche con la palla tra i piedi e crossare con precisione. Ad oggi, ce lo possiamo aggiudicare per 6 milioni, offre di certo maggiori garanzie rispetto ai vari Antonini, Emanuelson e Mesbah…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy