Taarabt: "Lascerei la Premier solo per il Milan. Così potrò arrivare al Barça o al Real..."

Taarabt: “Lascerei la Premier solo per il Milan. Così potrò arrivare al Barça o al Real…”


Adel-Taarabt-QPR_2794419Adel Taarabt, durante una lunga intervista a Extratime ha parlato senza freni dei suoi progetti per il futuro. Il Milan è sempre nei suoi pensieri e in quelli del suo procuratore, il giocatore lascerebbe la Premier League solo per il Milan. “Voi italiani siete generosi come noi arabi. – ha detto – A Londra vado sempre al ristorante italiano Montpelliano che scoprii con Briatore, uno su cui posso sempre contare. Il mio procuratore Di Marzio mi dice sempre che la mia casa ideale sarebbe il Napoli. In Italia non ci sono mai stato, ma a parte il San Paolo, vedo in tv che la maggioranza degli stadi sono tristi, vuoti. Rinuncerei a quelli inglesi solo per il Milan“.

Una confessione d’amore per il Milan insomma, invece il talentino marocchino specifica che: “Il mio procuratore parla con Galliani, ma dipende da Robinho e da Pastore. Il Milan oggi attraversa un periodo meno glorioso e non fa più parte dei top club nel mondo. Però sfondare in rossonero mi aprirebbe le porte di grandissime squadre come il Real Madrid o il Barcellona. E se pure il mio amico Boateng, che con me al Tottenham era un numero 6 e andava spesso in tribuna, gioca da 10, penso di avere qualche chance anch’io”. Per Taarabt il Milan è visto, solo, come una pedana di lancio per approdare a squadre più importanti come Real e Barça.

Il giocatore continua a parlare del suo futuro e esclude categoricamente un suo approdo in bianconero: “Ammiro il lavoro di Conte, l’eleganza di Vucinic, la grinta di Marchisio e Vidal. Chiellini non mi ispira come personaggio, ma è un grande difensore. Pogba è un amico. Ma preferisco la cultura milanista. Con la Juve non ci sono contatti“. Il poliedrico centrocampista parla anche di un altro possibile millanista, Mario Balotelli: “È un Taarabt all’ennesima potenza. Ma si sta bruciando. Che peccato vederlo così moscio nel derby più seguito al mondo. Si parla di lui solo per i gossip. Secondo me non ha amici. Se fossi suo amico cercherei di farlo riflettere”.

Infine Taarabt parla del duello Messi Cristiano Ronaldo: “Ronaldo ha segnato e vinto tanto sia in Premier che in Liga. Magari fa il bello e la gente lo fischia. C’è un sacco di gente che lo odia, e lui replica con i goal. A me piacciono i personaggi così, di carattere ma anche generosi, che danno tutto. Messi ovunque va è apprezzato. Ma poi non so se farebbe altrettanto bene altrove: la prova è che in Champions League non ha mai segnato in Inghilterra“.

Twitter: @LorenzoTurati92




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl