Tassotti: "Pato e Robinho assenze pesanti, ma la società farà uno sforzo sul mercato"

Tassotti: “Pato e Robinho assenze pesanti, ma la società farà uno sforzo sul mercato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

TassottiPer il Milan c’è un 2012 di delusioni da dover superare e un 2013 da preparare con massima attenzione e preparazione. Ma in casa rossonera in primo piano c’è il mercato, nello specifico le imminenti cessioni di Robinho e Pato.

Mauro Tassotti a Milan Channel ha detto la sua sulla questione: Pato e Robinho sono fondamentali se dovessero lasciare il Milan noi perderemmo sicuramente molto, ma penso che la societa’ fara’ uno sforzo andando sul mercato. Pato ha avuto una stagione di infortuni noi gli auguriamo in meglio dovesse partire o rimanere. Credo che non sia facile per lui giocare dopo aver subito tutti quegli infortuni e la preoccupazione di farsi male ha la meglio. Purtroppo non non c’è stato il tempo di giocare perchè in Belgio ha avuto un’altra ricaduta. Robinho quando sta bene è insostituibile anche se non sempre è stato a disposizione in questa stagione, ha avuto alcuni infortuni, ma è un giocatore di grande livello”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy