Un flop chiamato Acerbi, un ex che non ha mai lasciato il segno – UPDATE: il comunicato del Milan

Inter-Milan trofeo TIMDopo soli 6 mesi l’avventura di Francesco Acerbi in rossonero sembra essere già finita. Il Milan avrebbe trovato un’accordo con il Genoa per il riscatto di Kevin Constant e nell’affare rientrerebbe anche il numero 13. Il difensore centrale non ha mai trovato continuità e nelle 10 presenze stagionali non ha mai convinto.

In un mercato in cui i soldi da investire sono pochi i 4 milioni investiti per la metà di Acerbi sono francamente troppi. Su di lui c’erano molte aspettative, forse troppe e il giocatore non ha saputo ripagare la fiducia della società. Francesco non è ancora pronto al salto di qualità, nel Chievo aveva mostrato delle buone qualità ma in rossonero non è riuscito a replicare le stesse prestazioni.

Acerbi è stato messo sul mercato prima dell’accordo con il Genoa, su di lui c’erano sia Parma che Sampdoria. Negli ultimi giorni c’è stata un’accelerata del Genoa che grazie all’esplosione di Constant ha potuto chiudere la trattativa in poco tempo. Al Grifone Acerbi potrebbe ritrovare la continuità e, con essa, le prestazioni.

UPDATE (11.30) – MILANO – L’A.C. Milan comunica di aver concluso le seguenti operazioni con il Genoa C.F.C.:

1 – Acquisizione della compartecipazione di Kevin Constant.
2 – Cessione della compartecipazione di Francesco Acerbi.

Twitter: @LorenzoTurati92

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy