Ambrosini si allena: corsa a Milanello e rientro anticipato

ambrosini  (spaziomilan)Tutti a disposizione, o quasi. De Jong chiaramente resta fuori, ma col rientro di Bonera, Yepes e soprattutto quello imminente di Ambrosini, Allegri può cominciare a lavorare con un gruppo folto di possibili scelte. A centrocampo il rientro del capitano è sicuramente un fattore positivo in vista dell’importantissima sfida di Champions contro il Barcellona che avrà luogo tra poco meno di un mese. L’infortunio all’adduttore della coscia occorso il 16 Gennaio aveva fatto pensare ad uno stop di una trentina di giorni che l’avrebbe inevitabilmente tenuto lontano dalla sfida europea in programma il 20 Febbraio.

Invece Ambrosini ha bruciato le tappe e tra qualche giorno potrà tornare in gruppo. Oggi in allenamento ha svolto corsa continua lungo il perimetro del campo centrale come riporta il sito acmilan.com. Il suo ritorno rappresenta una grande fonte di motivazioni per molti: Montolivo con tutta probabilità tornerà a fare la mezzala per lasciare spazio al capitano in posizione di mediano; Flamini, Muntari, Nocerino, Traoré e Boateng dovranno darsi battaglia in allenamento per guadagnarsi l’ultimo posto disponibile nella linea dei tre centrocampisti.

Il rientro di Ambrosini quindi ristabilisce quelle che sono state fino alla fine del 2012 le gerarchie della mediana rossonera e consente a Galliani di pensare al mercato in mediana con meno apprensione, magari concentrandosi più su un prospetto per il futuro che su un giocatore già pronto e disponibile per giocare la Champions. Mai come adesso il capitano rossonero sembra servire, nonostante l’ottimo gioco espresso con Montolivo in regia. L’esperienza e la sua fisicità sono doti che nei prossimi incontri potranno rivelarsi molto utili, e Massimo è pronto per tornare a guidare il Milan on la fascia al suo braccio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy