Anche su Twitter Monto e Urby contro il razzismo: “Dispiaciuti per le famiglie”

Pro Patria-MilanUn gesto scellerato di un gruppo isolato che rischia di far fare l’ennesima figuraccia al calcio italiano. La gente di Busta Arsizio ha preso subito le distanza, ma oramai il Milan era già sul pullman destinazione Milanello. Anche sau Twitter, il social network, i giocatori e lo staff rossonero hanno condannato il bruttismo gesto dei fischi razzisti contro Boateng, Niang, Muntari ed Emanuelson e hanno epresso tutto il loro dissenso sulla facenda.

I GIOCATORI:

@OfficialMonto: “Nel 2013 succedono ancora queste cose..che tristezza. Dispiaciuto per le famiglie presenti e massima solidarietà ai miei compagni. #vergogna” (Riccardo Montolivo)

@Urby28: “That still this kind of things can happen anno 2013.. What a shame!!!!! #StopRacism” (Urby Emanuelson)

STAFF MILAN, TIFOSI:

@UmbertoGandini: “Very proud of the Milan players who decided to walk off the pitch today for racist abuse from few idiots! No racism, no stupidity!” (Umberto Gandini, Direttore Organizzione Sportiva del Milan)

@sattamelissa: “Vergogna #corirazzisti è gente che nn merita niente! #amichevole #milan #solocosebelle” (Melissa Satta)

GIORNALISTI:

@PIERPARDO: “La verità è che, oltre a tutto il resto, i razzisti sono degli sfigati pazzeschi. #StopRacism. (Il #Milan ha fatto benissimo.)” (Pierluigi Pardo, Mediaset)

@xavierjacobelli: “Onore al Milan: a Busto Arsizio ha preso a calci i razzisti” (Xavier Jacobelli, calciomercato.com)

@Andysaro: “E questa lecca di #Boateng dovrebbe diventare uno spot. Altro che sceneggiata #Pro Patria-Milan” (Andrea Saronni, Sport Mediaset)

@picobocci: “Voglio #ambrosini sindaco. O deputato. Alla faccia di chi lo ritiene un capitano un po’ cosi’. Scelta epocale. bravo milan #amichevolemilan” (Alessandra Bocci, Gazzetta dello Sport)

Twttier: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy