Dalla 9a alla 22a: media punti come lo scorso anno

flamini el shaarawyL’anno scorso il Milan aveva Ibra e Thiago. Aveva glorie assolute come Nesta e Seedorf, Gattuso e Inzaghi, Zambrotta e Roma. Aveva campioni importanti come Van Bommel e Cassano, Aquilani e Maxi Lopez. C’erano anche giovani talenti come Merkel e atleti su cui si era puntato come Taiwo. La loro partenza ha fatto scattare l’anno 1 del Milan sul fronte interno, ha provocato anatemi, sentenze, catastrofi su quello esterno.

Il contraccolpo ha generato grosse difficoltà all’inizio della stagione, con problemi ambientali, psicologici, tecnici e tattici. Ma oggi il Milan, eccolo qua. Da quando è finita la crisi, Milan-Genoa 1-0, la prima partita giocata senza paura dal Milan 2012-2013, era il 27 Ottobre 2012, la squadra rossonera ha fatto, dalla 9′ alla 22′ giornata di Campionato (14 partite, un periodo rappresentativo), gli stessi punti, 30, della rosa della scorsa stagione zeppa di campioni e fuoriclasse.

Ecco il dettaglio:
MILAN 2011-2012 – 30 PUNTI dalla 9′ alla 22′ giornata
Milan-Parma 4-1; Roma-Milan 2-3; Milan-Catania 4-0; Fiorentina-Milan 0-0; Milan-Chievo 4-0; Genoa-Milan 0-2; Bologna-Milan 2-2; Milan-Siena 2-0; Atalanta-Milan 0-2; Milan-Inter 0-1; Novara-Milan 0-3; Milan-Cagliari 3-0; Lazio-Milan 2-0; Milan-Napoli 0-0.
Bilancio: 9 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte.

MILAN 2012-2013 – 30 PUNTI dalla 9′ alla 22′ giornata
Milan-Genoa 1-0; Palermo-Milan 2-2, Milan-Chievo 5-1; Milan-Fiorentina 1-3; Napoli-Milan 2-2; Milan-Juventus 1-0; Catania-Milan 1-3; Torino-Milan 2-4; Milan-Pescara 4-1; Roma-Milan 4-2; Milan-Siena 2-1; Sampdoria-Milan 0-0; Milan-Bologna 2-1; Atalanta-Milan 0-1.
Bilancio: 9 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte.

(Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy