Haidara, il nuovo doppione del Newcastle che può far partire Santon

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

santonPrevenire è meglio che curare e al Newcastle lo hanno messo in pratica nel mercato, acquistando un nuovo difensore di fascia del Nancy, Massadio Haidara, cautelandosi sulla eventuale partenza di Santon, entrato da tempo nell’agenda del Milan. Un nuovo arrivo per una possibile partenza, almeno questo potrebbero sperare i tifosi rossoneri: di sicuro, con Haidara i Magpies sono più numerosi e completi come “pacchetto difensori” e la cessione di Santon, a questo punto, è meno impossibile di quello che sembrava.

Galliani prima e Berlusconi poi hanno spiegato chiaramente la logica di fondo che stava dietro al possibile acquisto del terzino azzurro classe ’91: la cessione di Abate. Tolto dal mercato ufficialmente, anche se sul piatto lo Zenit aveva offerto ben 10 milioni di euro, il Milan ha risposto no (e forse senza grazie) rinunciando di conseguenza all’ex Inter. Haidara in e Santon out? Difficile ma non impossibile.

La volontà del Newcastle è quella di rinforzare la squadra a tenere entrambi, anche e soprattutto perché Santon è considerato un titolare, collezionando fino adesso ben 26 presenze. Ma un’offensiva, vera e concreta, del Milan sarebbe in grado di sbloccare le resistenze, meno ostinate rispetto a prima, della squadra allenata da Pardew. Servono dagli 8 ai 10 milioni, serve uno sforzo di mercato. E il tempo passa.