Merkel: “Ringrazio Allegri che mi ha fatto esordire”

merkel genoaOspite alla trasmissione Udinese Tonight su Udinese Channel, Alexander Merkel, neo-acquisto della squadra friulana, si è lasciando intervistare a tutto campo toccando temi inerenti anche al suo passato rossonero. Il centrocampista nato in Kazakistan da genitori tedeschi è un trequartista di belle speranze che però nelle fila rossonere non è riuscito a trovare abbastanza spazio che forse avrebbe anche meritato.

Parole d’elogio soprattutto per il suo nuovo club che lo ha accolto a braccia aperte pronto per farlo crescere nel migliore dei modi. Così Merkel si esprime sul suo arrivo ad Udine: “Qui mi hanno tutti accolto benissimo. Sono molto contento di essere in una grande squadra come l’Udinese, questa è una società modello che fa crescere i giovani. Qui si diventa calciatori. Chi mi ha impressionato di più? La squadra nel suo complesso”

Merkel ha infine voluto ringraziare mister Allegri in quanto fondamentale per la sua crescita calcistica. Infatti è stato proprio Massimiliano Allegri a farlo esordire con la maglia del Milan in gare ufficiali: 10 Dicembre 2010 contro l’Ajax in Champions League e il 6 Gennaio 2011 in Serie A contro il Cagliari. Sull’allenatore ha detto: “Devo ringraziare tantissimi allenatori che fin qui mi hanno insegnato tanto. Allegri mi ha fatto esordire: giocare in Serie A era il mio sogno”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy