Difesa, tutti a disposizione. Anche (e soprattutto) Yepes

Mario-YepesNotizie importanti per Massimiliano Allegri, che sta guidando il Milan nella preparazione della sfida sul campo dell’Atalanta, in programma domenica pomeriggio. Durante la seduta di allenamento svolta ieri, infatti, si è rivisto a Milanello anche Mario Yepes, il quale ha lavorato assieme ai compagni e potrebbe giocarsi un posto da titolare per la gara contro i nerazzurri.  Ieri il difensore colombiano ha svolto la prima parte dell’allenamento a secco sul campo centrale con il resto dei compagni (salto degli ostacoli, saliscendi e corsa) per poi concludere la sua seduta all’interno della palestra del Centro Sportivo rossonero.

Un recupero che si unisce a quello di Daniele Bonera che già era stato convocato per la sfida contro il Bologna ma si era accomodato in panchina perché non poteva essere al 100% dopo più di due mesi di stop. Ora, il difensore italiano sembra essere pronto e, indicazioni tattiche, lo darebbero titolare al fianco di Cristian Zapata che sta facendo bene e dovrebbe essere preferito a Philippe Mexes che continua a manifestare troppi cali di tensione durante i 90′.

Yepes invece rappresenta un opzione in più per il tecnico livornese. Come sarà importante avere tutti e cinque i centrali a disposizione. Con Francesco Acerbi ormai ai margini del progetto tecnico-tattico di Allegri, avere a disposizione e poter scegliere l’esperienza del 36enne colombiano e di Bonera, sarà fondamentale. Il buon Max, infatti, seppur sembra indirizzato verso una coppia centrale composta dall’ex parmense e Zapata, si sentirà più sicuro e più tranquillo se, girandosi verso la sua panchina, vedrà la folta chioma di Marione e saprà di poter fare affidamento su di lui quando (e se) Zapata tornerà ad essere quello di inizio stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy