Siena: corsa e grinta, riuscirà Iachini a leggere la partita?