Tite lo vuole in campo domenica e Pato scalpita: “Non vedo l’ora di giocare”

pato dentroPato è pronto al rientro. Il ritorno in Brasile del papero è stato per lui una vera soddisfazione, tant’è che sembra aver già superato tutte le noie muscolari che ormai da tempo lo costringevano a seguire le partite del Milan da casa. Tutti al Corinthians sono sicuri che con l’aggiunta in squadra di Alexandre il Paulistão prenderà una piega completamente diversa da quella che ha attualmente (il Timão è 12°).

Domenica il club brasiliano incontrerà l’Oeste e Pato vuole esserci: “Non vedo l’ora di giocare. Voglio scendere in campo Domenica”. Vuole il campo Pato, e i tifosi sono in spasmodica attesa di vederlo scendere sul rettangolo di gioco per mettersi al fianco di Guerrero. Anche il mister Tite non vede l’ora di poter schierare il suo nuovo gioiello: “Romperò le scatole a Mahseredjian ( è il preparatore atletico) per metterlo a posto”. Scherza, ma anche lui pare impaziente.

Ora si attende solamente il weekend sportivo brasiliano per vedere se finalmente Pato esordirà col suo nuovo club. Sulle spalle quel 7 che lo aveva accompagnato nelle prime stagioni al Milan, quelle dove il papero era una vera star, prima degli infortuni insomma. Al suo fianco un super bomber, Guerrero, che avrà il compito di mettere a suo agio il neo-acquisto. La tranquillità di Alexandre dovrà essere la preoccupazione principale per tutto il Corinthians: aspettando il suo esordio, aspettando il primo gol, e magari senza vedere un suo nuovo infortunio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy